salta al contenuto

Università Degli Studi Roma Tre

Search (thelephone & email directory)

Advanced search

  • printer version

Ingegneria elettronica

Laboratorio di Reti per Telecomunicazioni

English version

ANNO ACCADEMICO 2016-2017


Docente

Descrizione del corso

    Il corso ha l'obiettivo di fornire le conoscenze di base dei protocolli di comunicazione e delle loro architetture attualmente utilizzate nelle reti di telecomunicazioni, con particolare interesse a Internet, oltre ad acquisire la padronanza di software di simulazione di reti per l'analisi e la progettazione dei sistemi di telecomunicazioni, sia nella banda delle frequenze radio (RF) che nella banda ottica.

    Il corso è strutturato da lezioni teoriche sui concetti fondamentali delle reti di telecomunicaizioni, i protocolli e le architetture di applicazioni di rete, oltre ai parametri per l'analisi delle prestazioni di rete. Le attività di laboratorio, svolte in gruppo in aula, prevedono l'’insegnamento dei principi base della simulazione ad eventi discreti e l'’uso dello strumento di simulazione (Network Simulator 2) per approfondire i concetti appresi nelle ore di lezione. Inoltre, verranno effettuate delle esercitazioni in MatLab per la simulazione di sistemi di comunicazione e posizionamento indoor tramite luce visibile.

Orario delle lezioni

    Lunedì e giovedì in aula N12 dalle 9:00 alle 11:00 (inizio corso: 2 marzo 2017)

Orario di ricevimento

    Mandare email per appuntamento (stanza 3.24 - III° piano, Dipartimento di Ingegneria, Via Vito Volterra 62 - Corpo B)

Programma del corso (*)

Argomenti delle lezioni

  1. Introduzione al corso
    • Cosa sono le reti?
    • Small worlds e le reti sociali
  2. Le prestazioni di reti
    • Delay, Packet loss, Throughput, Jitter
  3. Lo strato trasporto
    • Richiami a TCP, Timer, Controllo di flusso, Congestione di rete
  4. Le sorgenti di informazione
    • Rate di emissione medio e rate di picco, Fattore di burstiness, Sorgenti in NS2 (CBR e VBR)
  5. Le applicazioni di rete
    • Architetture delle applicazioni (modello Client-Server e P2P), applicazioni P2P (BitTorrent e Skype), HTTP e FTP, DNS
  6. VANETs
    • Le reti veicolari, caratteristiche e differenze con le MANETs, applicazioni e protocolli di comunicazione
  7. Comunicazioni e posizionamento indoor tramite luce visibile
    • Link in un canale wireless ottico (LoS, diffuse)
    • Modulazione OOK
    • Modulazione PPM

Attività di laboratorio

  1. Introduzione
    • Modelli simulativi, eventi, code e risorse
    • Network Simulator (NS2) e Network AniMator (NAM)
    • Gli eventi in NS2
    • Programmare in Tcl
  2. Gli oggetti in NS2
  3. Post processing in NS2
  4. Uso di NSCRIPT
  5. Uso di XGRAPH
  6. Introduzione alla simulazione di reti wireless
  7. Mobilità in NS2 tramite NSG2.1
  8. Simulazione di una rete IEEE 802.11 in modalità Mobile IP
  9. Laboratorio MatLab
    • Collegamenti in un sistema wireless ottico
    • Modulazione OOK
    • Modulazione PPM

(*) Il programma (di massima) viene aggiornato settimanalmente e può subire delle variazioni. Maggiori dettagli sono forniti sulla piattaforma Moodle.

top

Materiale didattico online

  • Le dispense e le esercitazioni a cura del docente sono disponibili sulla piattaforma Moodle. Password = amvegni_lab_<anno>

top

Testi di riferimento

top

Modalità d'esame

    L'esame prevede una prova scritta ed una prova pratica.

    • Prova scritta: propedeutica alla prova orale, consiste nell'analisi e progetto di uno scenario di rete da simulare mediante il linguaggio tcl, nonchè una domanda sui principali argomenti di teoria;
    • Prova pratica: prevede lo sviluppo di un progetto in NS2;
    • Integrazione (facoltativo): breve tesina su un articolo scientifico di interesse.

top

Avvisi

    Presentazione del corso - 31 maggio 2016, Università degli Studi Roma Tre. PDF

Tesi disponibili

  • Modello di canale biologico per nanoreti elettromagnetiche
  • Stima di canale nelle nanocomunicazioni nel dominio dei THz
  • Applicazioni P2P in reti VANET
  • Implementazione di algoritmi di routing in reti VANET
  • ... [continua]

Stay connected on Facebook!


top


related links